Home About Portfolio Publications Magazines Exhibitions News Contact
CONSERVAZIONE & PROGETTO
Concorsi progetti cantieri 2006/2009

Restaura Venezia Fiere
V Salone del Restauro dei Beni Culturali, 3/5 dicembre 2009

Questo è un piccolo Tour d'Italie sentimentale che racconta, in pillole, gli ultimi tre anni del singolare 'navigar pittoresco' di uno studio di Architettura che tenta, assieme a tanti altri, di rispondere alla concreta domanda (ed alla sfida) posta oggi – in un momento di severa crisi istituzionale, culturale ed economica – da una committenza pubblica impegnata, con visibile fatica, a gestire al meglio la straordinaria difficile eredità materiale di un patrimonio di monumenti e di risorse territoriali manoscritte che non ha confini nello spazio e nel tempo. Il tema in definitiva, a guardar bene, è sempre lo stesso: quello della dovuta, prioritaria messa in sicurezza, della tempestiva manutenzione e della auspicata valorizzazione da parte della collettività, con un uso consapevole e possibilmente senza consumo, del suo immenso patrimonio costruito. Che tuttavia si traduce in un percorso progettuale inedito ed in soluzioni sempre diverse. Dapprima è un itinerario di conoscenza curioso ed appassionato che fa parlare i muri e che poi si traduce nell'impegno (tecnico) ad evitare la perdita del Bene collettivo sottraendolo al sottoutilizzo o ad un colpevole abbandono. Un intervento di rispetto e di cura che alla fine si faccia portatore di nuovi valori da aggiungere a quelli consolidati esistenti, senza compromettere la singolare autenticità e la ricchezza testimoniale del documento materiale giunto fino a noi. Salvo rare eccezioni, le occasioni che hanno dato origine a questi nuovi lavori sono in genere – secondo la prassi degli appalti pubblici vigente in Italia – tutti concorsi pubblici (internazionali o nazionali), finalizzati a reimmettere un patrimonio trascurato o, peggio, dimenticato, nel suo naturale circuito di uso pubblico, con piccoli e mirati interventi di necessità capaci di aggiungere al valore intrinseco del patrimonio stesso un ulteriore plus-valore portato in cantiere dalla cultura del progetto contemporaneo, per accendere un nuovo intenso dialogo creativo tra le cose e stimolare una inedita e sempre più consapevole partecipazione da parte della comunità che quelle cose quotidianamente le vive.
Marco Dezzi Bardeschi

Conservazione e progetto concorsi progetti e cantieri


Torna all'elenco