Home About Portfolio Publications Magazines Exhibitions News Contact
PALAZZO GAGLIARDI

Voluto e costruito come sede deputata di rappresentanza per esaltare il tradizionale carattere di ospitalità della famiglia Gagliardi, che si segnala a Vibo Valentia a partire dal XVI secolo, per avere dato alla città numerosi sindaci dei Civili, Guido nel 1547, Pietro nel 1594, Ottavio nel 1620.
Palazzo Gagliardi è stato costruito su progetto del celebre architetto ed ingegnere militare Giovan Battista Vinci 1772-1834. La posizione prescelta per la sua costruzione, in linea, lungo lo snodarsi in piano del Corso, nel passeggio panoramico del belvedere alberato a mezza costa, fa del Palazzo una presenza assolutamente strategica.
Il Palazzo è arrivato solo da pochi anni nelle mani del Comune, dopo che l'ultimo erede, Enrico, grande numismatico ed appassionato archeologo, allievo del grande Paolo Orsi, l'aveva donato nel 1953 all'Associazione nazionale per gli interessi del Mezzogiorno d'Italia ANIMI, patrocinandovi l'apertura di una Scuola professionale di Agraria e poi, in perdurante assenza di quella, ospitandovi, tra il 1960 ed il 1995, il Museo Archeologico, oggi allestito nel Castello normanno-svevo.
L'intervento, in fase di ultimazione, si propone il raggiungimento di un duplice essenziale obiettivo: quello di consolidare e conservare l'attuale stato di consistenza dell'intero complesso monumentale vincolato dalla Soprintendenza, facendone il luogo di eccellenza della ritrovata memoria e storia della famiglia e della stessa città; e quello di costituirvi la sede privilegiata della nuova identità urbana di Vibo, aperta al libero confluire delle iniziative e delle attività creative collettive.

 

 

DESCRIZIONE

SCHEDA TECNICA

PROGETTO
(In formato .pdf, ~ 9 Mb)

Torna all'elenco dei progetti

Palazzo Gagliardi - Pannello presentato in occasione della III Mostra Internazionale sul Restauro Monumentale - Clicca per ingrandire